Autore: Giancristiano Desiderio

C’è poco da fare, serve una nuova forza liberale

di Giancristiano Desiderio

Qual è il problema italiano? Questo. Al governo ci sono forze sociali, prima che politiche, che credono che la ricchezza di una nazione non dipenda dal lavoro e dalla capacità di produrre bensì da uno Stato magico che deve garantire stipendi senza mansioni, pensioni senza contributi, tasse senza servizi. All’opposizione ci sono ex forze politiche […]

Salvini? Per certi versi, siamo noi

di Giancristiano Desiderio

Il duro scontro in atto tra ministro degli Interni e procura di Agrigento ripropone, ancora una volta, il conflitto tra la politica e i giudici. Non bisogna, però, ricondurre lo scontro di oggi a quanto avveniva ieri. I governi Berlusconi, infatti, quelli contro i quali le toghe rosse hanno dato il meglio di sé, erano […]

Cruijff e Spinoza, perché calcio e filosofia vanno a braccetto

di Giancristiano Desiderio

Chissà quante volte, guardando una partita di pallone, avete pensato che il calcio è una rappresentazione della vita. Ora la vostra intuizione ha la sua dimostrazione. Infatti, è vero che Jean-Paul Sartre amava dire che «il calcio è la metafora della vita», ma è tempo di capovolgere la frase del filosofo de L’essere e il […]

Le dittatura informatica e illiberale del governo M5s

di Giancristiano Desiderio

Sembra incredibile, ma siamo giunti a toccare gli zoccoli duri della storia e della umana condizione. In tanti hanno invocato la ribellione dell’uomo-massa affinché, destatosi dal suo naturale torpore mentale, prendesse il sopravvento e così alla fine l’uomo-massa li ha accontentati: vestito come un democristiano della domenica è arrivato con la sua mezza cultura con […]

Colletti, il filosofo che ebbe 3 vite

di Giancristiano Desiderio

Lucio Colletti ebbe almeno tre vite filosofiche. Colletti 1 La giovinezza, quando fu allievo di Pio Albertelli, antifascista e liberale sulle orme di Croce. Colletti 2 La seconda vita, quando entrò nel Pci, fu allievo di Galvano Della Volpe, divenne interprete del marxismo e critico della democrazia borghese. La maturità, quando nel 1974 con l’Intervista […]

I collegi blindati? Figli dell’individualismo statalista…

di Giancristiano Desiderio

“Collegio blindato” è l’ultimo ossimoro della politica italiana. Esprime l’assurdo concetto di un collegio elettorale trasformato in una caserma, un fortino. I candidati (si fa per dire) dei collegi blindati sono già in Parlamento. Agli elettori non si chiede di scegliere ma di ratificare una scelta che è stata sottratta alla lotta politica. È un […]

L’illusione del biotestamento

di Giancristiano Desiderio

Il biotestamento ha generato attese e speranze che andranno incontro alle loro delusioni. Comprendo le motivazioni che vi sono alla base della “dichiarazione anticipata di trattamento” ma so che la legge non risolverà il problema che per natura è senza soluzione. Non mi riferisco agli ostacoli e agli intoppi burocratici, legislativi e sanitari che sorgeranno […]