Autore: Nicola Galati

Separazione delle carriere: nuova speranza o ennesima delusione?

di Nicola Galati

​Dopo un recente periodo di oblio, seguito ad anni in cui è stata al centro del dibattito pubblico, si torna finalmente a parlare di separazione delle carriere tra magistratura giudicante e requirente. ​Il merito è dell’Unione delle Camere Penali Italiane, del Partito Radicale e della Fondazione Luigi Einaudi che lo scorso anno hanno raccolto oltre […]

Pena di morte, l’ultimo tabù

di Nicola Galati

Un incubo mi insegue da qualche mese: la tragica notizia di una morte violenta che conquista le prime pagine dei quotidiani, l’indignazione generale che monta, un personaggio pubblico che invoca la reintroduzione della pena di morte. Il rifiuto della pena capitale è ormai l’ultimo tabù rimasto in piedi del Diritto penale liberale. La presunzione d’innocenza, […]

Prescrizione? L’ennesimo caso di populismo penale

di Nicola Galati

Nel corso del suo intervento dinanzi alle Commissioni Giustizia della Camera e del Senato, il Ministro della Giustizia Bonafede ha illustrato le linee programmatiche del Governo in materia. Tra i punti ve ne è uno di particolare interesse: la riforma della disciplina della prescrizione. L’intenzione enunciata dal ministro è di sospendere la prescrizione dopo la […]