I vincoli del comunitarismo

La tendenza del liberalismo ad accogliere i principi universalistici dell’Illuminismo avrebbe in realtà assolutizzato, secondo quanti si riconoscono in un orientamento comunitario, i modelli culturali della modernità, mettendo in ombra le tradizioni lontane da tale prospettiva. Il soggetto del liberalismo procedurale appare, ai comunitaristi, puramente formale, un unencumbered self, per usare l’espressione di Michael Sandel, […]

Sessanta anni dalla scomparsa di Luigi Einaudi

  1- Il concetto cardine. Luigi Einaudi è scomparso sessanta anni or sono all’età di 87 anni e mezzo. E’ stato un uomo dallo stile modesto e parsimonioso, che ha avuto un altissimo rilievo nel panorama degli studi economici, delle cariche istituzionali, dell’informazione (oltre la cattedra, utilizzava i giornali, i libri e le riviste). E […]

È morto Ostellino, voce del “liberalismo quotidiano”

Piero Ostellino sarà ricordato non solo come un grande giornalista – della razza di Giovanni Ansaldo, Indro Montanelli, Enzo Bettiza, Alberto Ronchey – ma, altresì, come una delle figure più eminenti del liberalismo italiano dell’ultimo Novecento. Non a caso nel 2009, a Santa Margherita Ligure, gli fu assegnato dal Centro Internazionale di Studi Italiani dell’Università […]

Liberalismo e democrazia nella società post-industriale

Mi pare insufficiente parlare di liberalismo e democrazia nel mondo contemporaneo, come qui fa Corrado Ocone, se non si fa anche un’analisi delle trasformazioni economiche e sociali delle nostre società. Nessun determinismo economico s’intende, ma se non si tiene conto che il popolo (un tempo si diceva le masse) è culturalmente diverso da quello dei […]

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto