Comunisti, Fascisti e Nazisti fuori dall’Europa. Decisione e necessità politica.

Avete mai sentito parlare della decisione del Parlamento Europeo del 19 settembre del 2019[1]? Si tratta di una decisione politica di portata storica: condanna unanime a livello comunitario di quel che sono stati il comunismo, il fascismo e il nazismo. Il tratto è chiaro: non solo rafforzare l’importanza della memoria per il futuro dell’Europa, ma […]

Ideologie e pseudoscienze. Il Caso Lysenko

L’idea che il socialismo fosse una “scienza”, come sostenne Friedrich Engels, rafforzò negli intellettuali e nei militanti, la convinzione che i principi del materialismo dialettico possedessero la stessa validità delle leggi della fisica. La dogmatica marxista non ha seguito il cammino del metodo scientifico, che si nutre di dubbi, ma si è trincerata dietro i […]

Budapest, novembre 1956. A 65 anni dall’invasione sovietica e dal brindisi di Togliatti

Il 25 febbraio del 1956, dopo la conclusione del XX Congresso del Pcus, Krusciov pronunciò la sua requisitoria antistaliniana. Nel celebre rapporto segreto, Stalin viene accusato di aver alimentato il culto della personalità, snaturando lo spirito del marxismo-leninismo. Si attribuisce al dittatore la responsabilità di aver indebolito il partito e le forze armate, eliminando, in […]

Inizia a scrivere il termine ricerca qua sopra e premi invio per iniziare la ricerca. Premi ESC per annullare.

Torna in alto