Pena di morte, l’ultimo tabù

di Nicola Galati

Un incubo mi insegue da qualche mese: la tragica notizia di una morte violenta che conquista le prime pagine dei quotidiani, l’indignazione generale che monta, un personaggio pubblico che invoca la reintroduzione della pena di morte. Il rifiuto della pena capitale è ormai l’ultimo tabù rimasto in piedi del Diritto penale liberale. La presunzione d’innocenza, […]

La propaganda di Matteo Salvini

di Giancristiano Desiderio

Prima o poi doveva accadere. È accaduto. Matteo Salvini, ministro degli Interni, è stato contestato nel quartiere San Lorenzo a Roma. La folla gli ha gridato “sciacallo, sciacallo” mentre altri, in tono minore e meno numerosi, hanno apprezzato la sua visita e si sono rivolti al ministro chiedendo aiuto. Salvini avrebbe voluto portare una rosa […]

Fenomenologia di Diego Fusaro, l’accusatore del “liberismo turbo-capitalista”

di Corrado Ocone

A margine delle dichiarazioni, a sicuro effetto mediatico, della fidanzata del filosofo Diego Fusaro sulle abitudini sessuali dell’illustre promesso sposo, è in corso una polemica fra lo stesso filosofo e il giornalista di Libero Giovanni Sallusti. Premetto che sono amico di entrambi i giovani contendenti, nonostante il rapporto con Fusaro col tempo si sia alquanto […]

Siamo un paese refrattario al buon senso? Cronaca di una tempesta economica

di Matteo Gallone

Dove c’è maggioranza politica, prevale la politica. Il governo ha scommesso sulla crescita e mette in atto la «manovra del popolo». È assodato che le modalità per trovare risorse pubbliche sono principalmente tre: 1) Si aumentano le imposte 2) Diminuiscono le spese 3) Si crea deficit La linea sovranista del governo giallo-verde ha scelto la […]

Senza merito, siamo destinati alla decadenza

di Carlo Marsonet

Il Sessantotto impregna ancora oggi il nostro Paese. Con ciò si vuole intendere, soprattutto, che esso ha fatto sì che si assolutizzasse un principio importante, certamente, ma che, se spinto al parossismo e declinato in modo onnipervasivo, ha conseguenze oltremodo nocive sul tessuto sociale di una comunità: il principio di eguaglianza. Una società che non […]

Come sarà il Karl Marx del XXI secolo

di Corrado Ocone

Karl Marx è un classico del pensiero prima ancora che un ideologo della rivoluzione e del superamento del capitalismo e, in genere, di quella che lui chiamava la “preistoria del genere umano”. Ciò significa che egli non solo ha aiutato a capire il suo tempo (con Toqueville meglio di chiunque altro), ma ha anche affrontato […]