Perché rinunciare a una battaglia di libertà?

di Francesco Ressa

Ho sempre trovato curiosa l’esitazione del mondo liberale nell’esprimere una posizione coerente riguardo la legalizzazione delle droghe. Tale battaglia di libertà è stata, con poche eccezioni, un tabu per il liberalismo italiano, tanto da essere divenuta nel tempo quasi monopolio della sinistra socialdemocratica. Niente di più sbagliato, le libertà individuali dovrebbero essere alla base di […]

Sono per le libertà. Ma occhio alla sicurezza e ai costi del welfare

di Laura Zambelli Del Rocino

Sono contraria alla liberalizzazione delle droghe di qualsiasi tipo. La differenziazione tra droghe leggere e pesanti è opinabile, è l’uso che se ne fa ad essere più o meno pesante, anche di quelle leggere. Si può obiettare che lo stesso valga per l’alcol, un bicchiere di vino a cena non sono dieci vodke a stomaco […]

La legalizzazione? Una battaglia tardosessantottina che non mi appartiene

di Corrado Ocone

Debbo dire che il tema della liberalizzazione e/o legalizzazione delle droghe leggere, e in particolare la cannabis, non mi ha mai appassionato. Prima di tutto, non l’ho mai considerato una priorità per la società, che ha problemi ben più gravi e seri da affrontare. L’ho poi considerata sempre una battaglia di certa cultura tardosessantottina, che, […]

Bioetica liberale e testamento biologico

di Paolo Bonetti

Quattro senatori a vita di vario orientamento culturale e politico (la biologa Elena Cattaneo, l’economista Mario Monti, l’architetto Renzo Piano e il fisico Carlo Rubbia) hanno firmato un documento con cui sollecitano l’approvazione in Senato della legge sul testamento biologico già approvata cinque mesi fa dalla Camera. Si tratta di una legge che presenta certamente […]

Il caso Weinstein e il neofemminismo che alimenta la discriminazione

di Laura Zambelli Del Rocino

Condannato dalla società prima ancora di finire in tribunale è ciò che accade a molti e oggi a Weinstein. Ma è prematuro scomodare il garantismo, anche perché le 40 denunce sono pervenute solo alla stampa, ad oggi nemmeno una alla polizia. Che non si ricordino più in che cassetto hanno piegato per bene le prove? […]

Razze e culture

di Paolo Bonetti

Alcuni genetisti italiani hanno chiesto che la parola razza venga tolta dall’art. 3 della Costituzione dove si dice che “tutti i cittadini hanno pari dignità sociale e sono uguali davanti alla legge, senza distinzione di sesso, di razza, di religione, di opinioni politiche, di condizioni personali e sociali”. Abbiamo tutti – essi affermano – il […]

Pure in Austria soffia il vento della destra

di Simone Santucci

L’ondata della destra europea ritrova vigore proprio dove, solo pochi mesi fa, sembrava esser-si inesorabilmente fermata. L’Austria, dopo anni di larghe intese tra socialdemocratici e democristiani, ha voltato pagina premiando cosi, con oltre il 31%, l’esponente popolare dell’Ovp Sebastian Kurz, trentunenne già ministro degli esteri e, da ieri sera, il più giovane capo di governo […]